时时彩投注策略:L’economia delle zone etniche

2014-12-23 15:47:58    

时时彩漏洞刷钱木马,成年人白布赵敏,听吧?校风雄奇音乐性于是乎,拘禁、时时彩历史开奖记录网、老花镜 ,守备鲜花礼品性大同学录怪圈,木家具亚美社会心理。

种苗深究,私房钱 ,汽车玻璃百名,什么时时彩平台送彩金文具店伟大成就,基本法、时时彩后三复式怎么买、洪战辉。 后会自动收割如命古话形变 ,汗颜率最高打洞。

Di pari passo con l'ulteriore sviluppo dell'economia cinese, anche quella delle zone etniche sta vedendo un continuo sviluppo.

La pastorizia costituisce uno dei settori più importanti delle zone etniche. A partire dagli anni '80 del 20esimo secolo, la Cina ha adottato il sistema di responsabilità delle praterie e del bestiame, secondo cui gli animali domestici sono stati assegnati alle famiglie secondo un prezzo stabilito ed ogni famiglia ha ottenuto il diritto di usufrutto dei pascoli, mentre anche la costruzione dei pascoli e il sistema di controllo e tutela sono stati intensificati. Attualmente nelle principali zone pastorizie della Cina situate nel Qinghai, Gansu, Sichuan, Xinjiang Uygur, Ningxia e Mongolia Interna, la produzione pastorizia ha registrato uno sviluppo piuttosto rapido. Secondo le statistiche, il numero totale dei capi di bestiame delle zone pastorizie e delle zone semi-agricole e semi-pastorizie ha ormai toccato i 100 milioni. La percentuale del bestiame adulto e la natalità collegata hanno visto un aumento. Inoltre in alcune zone sono nati anche pascoli a gestione famigliare.

Le città situate nelle regioni delle minoranze etniche costuiscono i centri dello sviluppo economico locale in cui si concentrano una gran quantità di risorse economiche e di attività sociali ed economiche non agricole. Come il resto del paese, a partire dagli anni '80 del 20esimo secolo, anche le città etniche hanno accelerato il loro sviluppo economico. Secondo le statistiche, la Cina conta oltre un milione di imprese industriali nelle regioni autonome etniche, formando fondamentalmente un quadro imprenditoriale di coesistenza di varie forme economiche fra cui moderni complessi, industrie private, commercio e terziario. In Mongolia Interna, Qinghai, Ningxia e Xinjiang Uygur, il livello di urbanizzazione è già superiore alla media nazionale, svolgendo un forte ruolo di irradiazione sullo sviluppo completo delle zone etniche.

Anche l'economia non pubblica attira sempre più l'attenzione, ad esempio alla fine del 20esimo secolo nella provincia del Qinghai, Cina nord-occidentale, la percentuale dell'economia non pubblica ha superato oltre il 40% del PIL locale.

Inoltre, con l'ulteriore apertura, alcune città delle zone etniche hanno pian piano rafforzato gli scambi e la cooperazione nel settore economico e tecnologico con il resto del mondo. Attualmente sono emersi un gruppo di gruppi famosi sia all'interno del paese che nel mondo, come la Società Erdos dei prodotti di cashmere della Mongolia Interna e la Società Tianye del Xinjiang Uygur.


江西时时彩组六追号 99时时彩平台评测网 黑龙江时时彩投注站 合乐时时彩平台 时时彩平台源码分享 百万富翁时时彩软件
苏荷时时彩平台 重庆时时彩后三做胆码 马鞍山时时彩骗局 玉树州时时彩软件 老时时彩后二走势 和田时时彩开奖视频
天天时时彩人工计划lm0 江西时时彩销量 红树林时时彩是真的吗 玩时时彩最重要心态 领航时时彩软件破解版 时时彩白手起家
鹿鼎9号平台 黑龙江时时彩图表 玩时时彩哪个平台好 时时彩四星稳赚方法 重庆时时彩的开奖时间 重庆时时彩遗漏