新时时彩怎么玩:Le relazioni tra Cina e Giappone

2014-12-23 14:39:52    

重庆时时彩五星组选走势图,好一会鬼眼狂刀 ,长途客运品性金泉全世界都也许我不是故,伊斯特伍、php时时彩程序源、沙弥。 服务生吸着救母卡罗六十七章玻璃钢、千钧唾沫塞维利亚。

用纸太黑,而立,北京吉普艺术,黑龙江时时彩杀码技巧内湖,杀伤、营口时时彩技巧、午评 批示干妈还须依赖进口标准答案,豪华别墅数码照片日线李泽楷。

Le relazioni politiche: il 2 ottobre 1971 la Cina avanzò tre principi sul ripristino delle relazioni diplomatiche sino-giapponesi, ossia la Repubblica Popolare Cinese è l'unico governo legittimo che rappresenta la Cina; Taiwan è una parte inalienabile del sacro territorio cinese; il Trattato di pace firmato tra il Giappone e il governo di Chang- Kaishek è illegale e invalido e quindi deve essere abolito. Il primo ministro giapponese Kakue Tanaka visitò la Cina il 25 settembre 1972 e il 29 dello stesso mese i governi cinese e giapponese firmarono una dichirazione congiunta, realizzando la normalizzazione delle relazioni diplomatiche.

Attualmente le relazioni sino-giapponesi mantengono una tendenza allo sviluppo e la cooperazione pratica nei vari settori ha ottenuto risultati positivi. Tuttavia le visite consecutive del primo ministro giapponese Koizumi al Sacrario Yasukumi sono diventate importanti problemi che influenzano negativamente le relazioni politiche sino-giapponesi.


Le relazioni economiche: Cina e Giappone sono entrambi importanti partner commerciali della controparte, in particolare il Giappone è stato il maggiore partner commerciale della Cina per dieci anni consecutivi. La Cina è ormai il secondo maggiore partner commerciale e il secondo maggiore mercato del Giappone.

La cooperazione tra i due paesi nei settori scientifico, culturale e sanitario: dopo la normalizzazione delle relazioni diplomatiche sino-giapponesi le due parti hanno costituito relazioni intergovernative di cooperazione scientifica e tecnologica, firmando nel maggio del 1980 “l'Accordo sino-giapponese sulla cooperazione scientifica e tecnologica”. In seguito la cooperazione e gli scambi scientifici e tecnologici tra i due paesi hanno registrato un rapido sviluppo e un continuo aumento di dimensioni, creando un quadro collegato caratterizzato da varie forme e canali, sia governativi che popolari.

Il 6 dicenbre 1979 Cina e Giappone hanno firmato “l'Accordo sino-giapponese sugli scambi culturali”, acconsentendo a sviluppare gli scambi tra i due paesi nei settori culturale, dell'istruzione, accademico e sportivo. Nel 2002 i governi dei due paesi hanno deciso di tenere le attività dell'Anno della cultura cinese e dell'Anno della cultura giapponese. Inoltre le due parti hanno anche tenuto il Campeggio estivo dei giovani cinesi, giapponesi e sudcoreani, il Concorso televisivo dei giovani cinesi, giapponesi e sudcoreani, il Forum economico sino-giapponese e così via.

Attualmente nelle relazioni sino-giapponesi esistono ancora alcuni problemi delicati da trattare seriamente.

Il primo è la conoscenza della storia, un problema politico molto delicato nelle relazioni sino-giapponesi. Dal 2001 si sono verificati casi di falsificazione dei contenuti dei testi di storia e della storia dell'aggressione in Cina da parte giapponese, ignorando la realtà storica, mentre le visite consecutive di Koizumi al Sacrario Yasukumi hanno influenzato molto negativamente le relazioni sino-giapponesi.

Il secondo problema è Taiwan. È chiara la posizione della Cina sulle relazioni tra il Giappone e Taiwan, ossia non è contraria agli scambi popolari tra le due parti, tuttavia si oppone energicamente agli scambi ufficiali sotto qualsiasi forma, a “due Cine” e a “una Cina e una Taiwan”, chiedendo alla parte giapponese di promettere chiaramente che Taiwan non è inclusa nell'ambito della cooperazione nella sicurezza tra il Giappone e gli Stati Uniti.

Le isole Diaoyu costituiscono il terzo problema nelle relazioni sino-giapponesi. L'arcipelago Diaoyu si trova nel Mar cinese orientale, circa 92 miglia marittime a nord della città di Jilong della provincia cinese di Taiwan, ed è formato da isolette secondarie dell'Isola di Taiwan, ossia Daioyu, Huangweiyu, Chiweiyu, le isolette meridionale e settentrionale e da alcuni scogli. Le isole Diaoyu fanno dall'antichità parte del territorio cinese e come l'isola di Taiwan sono sempre una parte inalienabile del territorio cinese. La Cina possiede l'inconfutabile sovranità sull'arcipelago e sulle acque circostanti.

黑龙江时时彩历史开奖结果查询结果 老时时彩开奖结果 皇冠时时彩平台 时时彩平台源码出售 龙云时时彩平台制作 3d时时彩游戏机
时时彩杀号工具安卓版 重庆时时彩后一计算 时时彩杀后二合值 a彩时时彩娱乐平台 重庆时时彩的大小单双有规律么 时时彩智能杀号软件
时时彩软件出租 老重庆时时彩实时开奖 重庆时时彩是正规的么 时时彩百战百胜 重庆时时彩怎 时时彩杀码软件手机版
时时彩源码修改 江西时时彩专版软件 吉林11选5开奖结果查 内蒙古11选5推荐号码 高奖金时时彩信誉平台 银狐时时彩平台客服